titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

title

foto

Prof.Michele De Bonis

Specialista in Cardiochirurgia

 

Curriculum:






Verifica Esperto con FnomCeo

 


 

Sede Professionale:

Professore Associato di Cardiochirurgia presso l’Università “Vita e Salute” San Raffaele di Milano.


Primario di Cardiochirurgia delle tecniche avanzate e di ricerca, Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare - Unità Operativa di Cardiochirurgia, Ospedale Universitario San Raffaele, Milano.


Direttore della scuola di specializzazione in Cardiochirurgia

 

Ruoli ed incarichi a livello nazionale ed internazionale:

Nel corso degli anni, e con maggiore intensità a partire dal 2009, ha ricoperto importanti ruoli operativi a livello nazionale e soprattutto internazionale nell’ambito della European Association for Cardiothoracic Surgery, European Society of Cardiology, American Heart Association e Società Italiana di Cardiochirurgia.

L’intensa attività organizzativa e scientifica svolta, gli hanno consentito di raggiungere posizioni anche apicali all’interno di tali organizzazioni quali la Presidenza (Chairmanship) del Working Group on Cardiovascular Surgery della European Society of Cardiology ed il ruolo di “Referente” (liaison) per l’Europa della Leadership Committee Commission of Council on Cardiovascular Surgery and Anesthesia dell’American Heart Association.


Tra gli altri incarichi si ricordano i seguenti:

-      Fellow della European Society of Cardiology (FESC)

-    Membro della Task Force Europea per le Linee Guida sulle patologie valvolari cardiache della European Society of Cardiology e European Association for Cardiothoracic Surgery (Versione 2012)

-    Co-referente del Comitato per “Linee guida e position papers” e membro del comitato per i rapporti con la European Association for Cardiothoracic Surgery della Società Italiana di Cardiochirurgia

-      Membro dell’“Acquired Cardiac Disease Domain” della European Association for Cardiothoracic Surgery

-      Membro del Nucleus del Working Group for Cardiovascular Surgery della European Society of Cardiology

-      Segretario del Nucleus del Working Group for Cardiovascular Surgery della European Society of Cardiology (2010-2014)

-    Membro della Oversight Committee della European Society of Cardiology per il programma “Awareness in Mitral Regurgitation” (2016-present)

-          Membro della “European Association for Cardiothoracic Surgery”

-          Membro dell’American Heart Association

-          Membro della European Society of Cardiology

-          Membro della Società Italiana di Cardiochirurgia

 

Istruzione e formazione

- Laurea in Medicina e Chirurgia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

- United States Medical Licensing Examination (USMLE) Certification

- “Full registration” at the General Medical Council of United Kingdom

- Full time fellowship presso la European Homograft Bank, Bruxelles

- Postgraduate Fellowships presso:

- Dipartimento di Chirurgia Cardiovascolare e Toracica,   Onze Lieve

  Vrouw Clinic, Aalst, Belgium .

- Dipartimento di Cardiochirurgia, Brugmann University Hospital e  

  Queen Fabiola University Hospital for Children, Bruxelles, Belgium

- Specialist Registrar in Cardiothoracic Surgery, St. George’s University Hospital,

Londra

- Specializzazione in Cardiochirurgia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

- Fellowship sui sistemi di supporto meccanico al circolo, German Heart Institute, Berlino

 

Attività operatoria

Ampia esperienza su tutti gli aspetti della cardiochirurgia dell’adulto. La chirurgia riparativa della valvola mitrale e della valvola tricuspide, spesso nel contesto di chirurgia plurivalvolare, e l’impianto di sistemi di assistenza ventricolare a lungo termine come “destination therapy” rappresentano aree di particolare specializzazione.

 

Attività scientifica

E’ autore o co-autore di oltre 140 pubblicazioni, 14 capitoli in testi di cardiochirurgia e co-editore di un libro sulla tecnica Edge-to-edge per la riparazione mitralica. Intensa attività congressuale soprattutto in ambito internazionale con circa 180 presentazioni delle quali 70 su invito.

 

 


 

title

Argomento:

Prevenzione Primaria nella Donna con Cardioaspirina.

 

Domanda:

Egr. Prof. De Bonis, sono una signora di 64 anni e avrei bisogno gentilmente di un Suo autorevole parere. Le invio la mia anamnesi: DATA DI NASCITA: 23/03/1954 Altezza: 155 cm / Peso: 78 Kg TERAPIA ATTUALE: Micardis (Telmisartan) 40 mg, Lobivon (Nebivololo) 1,25 per lieve ipertensione arteriosa - glicemica dal 2007 ed Esapent 1000 1 compressa al di per tre mesi per ipertrigliceridemia. Per tre mesi ho assunto l’integratore a base di acido folico per livelli elevati di omocisteina e ho iniziato a maggio 2017 la terapia con Xarenel (Colecalciferolo) 25000 unità 1 flacone a settimana per due mesi e uno ogni quindici giorni per sei mesi per carenza di vitamina D. Mi è stato consigliato dal cardiologo la Metformina per un pre - diabete e Fulcosupra per trigliceridi alti che non ho ancora assunto, dato che assumo Esapent. Asintomatica dal punto di vista cardiovascolare, obesità di I grado, non fumatrice. Premetto: che sono portatrice sana di anemia mediterranea e in passato ho assunto Ferrograd per carenza di ferro, ho una Tiroide multinodulare e normofunzionante che controllo annualmente dall Endocrinologo, non in terapia. PRESSIONE ARTERIOSA: Sistolica: 135 mg – Diastolica: 85 Eseguo controlli annuali dal cardiologo. Le Analisi del sangue (2016) NON nella norma sono: EMOGLOBINA GLICATA-NGSP 6,40, IFCC 46,4 , OMOCISTEINA (14, 59), PROTEINA C REATTIVA (4,56), TRIGLICERIDI (252), VITAMINA B 12 (282), VITAMINA D (17,20), GLUCOSIO (100). TRIGLICERIDI 508 Mentre le seguenti analisi sono nella norma: ALBUMINA 54,3%, CALCIO 9,90, C-PEPTIDE 3,84, COLESTEROLO (colesterolo totale 181, HDL 38,6, LDL 64), CREATININA 0,70, FERRO 50, GOT 24, GPT 36, VES 25, Tiroide: S-TSH 1,181, S-FT3 3,15, S-FT4 1,10, S-CALCITONINA 1,37, UREA 33,5 nella norma. Recentemente Ho sostenuto le analisi per la vitamina D è nonostante la cura con Xarenel il valore è sceso ancora di più , da 17,20 di l anno scorso a 12,40 di oggi. Vorrei sapere: 1) se per la carenza di vitamina D è il caso di continuare ad assumere Xarenel o meglio Calcitriolo-Rocaltrol 2) il Medico mi ha prescritto cardioaspirina 75mg dopo pranzo come prevenzione primaria. Secondo Lei ne necessito ed è meglio la cardio o l'aspirinetta? 3) per ridurre il colesterolo, va bene Armolipid plus? La ringrazio.

 

Risposta:

Gentile signora la ringrazio per la sua mail tuttavia le questioni che lei la solleva sono prettamente legate a problematiche di tipo medico e preventivo e quindi ritengo sia più opportuno che a risponderle sia un esperto nel settore perché come avrà notato dal mio profilo Io sono specialista in cardiochirurgia e quindi potrei su questi specifici argomenti darle pareri meno autorevoli di altri miei illustri colleghi. Un cordiale saluto Michele De Bonis

 

Ha risposto: Prof.Michele De Bonis

 

 

title

02.06.2018

stenosi aortica

Risponde: Prof.Michele De Bonis

20.05.2018

Operare sì o no?!

Risponde: Prof.Michele De Bonis

29.03.2018

Utilizzo cardioaspirina

Risponde: Prof.Michele De Bonis

16.02.2018

ARITMIE

Risponde: Prof.Michele De Bonis

26.12.2017

Riparazione valvola aorta

Risponde: Prof.Michele De Bonis

02.08.2017

Insufficienza aortica e vasodilatatori

Risponde: Prof.Michele De Bonis

09.04.2017

Pfo e trombifilia genetica

Risponde: Prof.Michele De Bonis

05.04.2017

cardiopalmo

Risponde: Prof.Michele De Bonis

25.02.2017

Mitraclip

Risponde: Prof.Michele De Bonis

12.02.2017

insufficenza mitralica e tricuspidale

Risponde: Prof.Michele De Bonis

 

 

 

img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

close

 

 

title

 

Pubblicato il: 14.09.2018

WOLF PARKINSON WHITE

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 16.08.2018

Capogiro

Esperto: Dr. Giuseppe De Martino

 

Pubblicato il: 18.07.2018

Battiti cuore

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 16.06.2018

visita specialistica

Esperto: Dr. Michelangelo Scardone

 

Pubblicato il: 14.06.2018

ipertensione

Esperto: Dr. Rocco Contuzzi

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy