titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

title

foto

Dr. Antonio Trivisonno

Specialista in Cardiologia

 

Curriculum:

 

 

 

 

 

 

Verifica Esperto con FnomCeo


 

Perfezionato in

Emodinamica


Formazione

Laureato nel 2003  in Medicina e Chirurgia  presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Specializzato nel 2007  in Cardiologia  presso la Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

 


Sedi Professionali
U.O.C. di Cardiologia, Ospedale “Ferdinando Veneziale”, Isernia
U.O.C. di Cardiologia, Ospedale “Antonio Cardarelli”, Campobasso


Esperienze Lavorative

2012

Dirigente Medico della disciplina di Cardiologia presso l’U.O.C. di Cardiologia, Ospedale “F. Veneziale”, Isernia e U.O.C. di Cardiologia, Ospedale “A.Cardarelli”, Campobasso.

2009-2012:

Dirigente medico presso l’U.O.C. di Emodinamica, Dipartimento di Malattie Cardiovascolari, Università Cattolica del Sacro Cuore, Centro di Ricerca e Formazione ad Alta Tecnologia nelle Scienze Biomediche “Giovanni Paolo II”, Campobasso (dal Luglio 2011 Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II”)

2008-2009:

Dirigente Medico della disciplina di Cardiologia presso l’U.O.C. di Cardiologia, Ospedale “A. Cardarelli”, Campobasso.

2007-2008

Medico Borsista presso il laboratorio di Emodinamica dell’USSD di Diagnostica ed Interventistica del Dipartimento Cardiovascolare, Ospedali Riuniti di Bergamo.

 

 

 

 

 

 

 


 

title

Argomento:

ipertensione

 

Domanda:

a causa ipertensione arteriora prendo cardicor 2.5 e reaptan 10/5 e ogni tanto mi capita di avere la sensazione di gonfiore anche al viso lato sx premetto che in precedenza prendevo triatec 5/25 e non ho mai avuto questi sintomi da ultimo controllo cardiologico ecg normale faccio inoltre presente di essere stato operato di tiroidectomia totale nel 2013 e le analisi titoidei sono nella norma. un suo consiglio grazie

 

Risposta:

Gentile paziente, per prima cosa le chiedo se i valori pressori con la precedente terapia non fossero adeguatamente controllati, dal momento che lei è passato da un associazione ACE-inibitore/diuretico tiazidico a betabloccante ed associazione ACE-inibitore/calcioantagonista, pertanto ad una terapia più intensa. Il calcioantagonista contenuto nel Reaptan può, a volte, dare gonfiore che però si localizza in genere agli arti inferiori (gambe, caviglie), mentre è piuttosto difficile che possa determinare un gonfiore prevalente al lato sinistro del viso. La causa potrebbe essere un'altra. Il mio consiglio è di sottoporsi ad una visita cardiologica in modo tale che il medico esaminante possa valutare adeguatamente tali segni e la terapia anti-ipertensiva.

 

Ha risposto: Dr. Antonio Trivisonno

 

 

title

25.11.2015

Dieta per cardiopatia ischemica

Risponde: Dr. Antonio Trivisonno

19.10.2014

Pacemaker

Risponde: Dr. Antonio Trivisonno

05.03.2014

Informazioni riguardo l'ipertensione!!!Vorrei tanto eliminare i farmaci a riguardo...

Risponde: Dr. Antonio Trivisonno

11.02.2014

ipertensione

Risponde: Dr. Antonio Trivisonno

 

 

 

img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

close

 

 

title

 

Pubblicato il: 22.05.2018

Tachicardia sinusale con sincope

Esperto: Dr. Giuseppe De Martino

 

Pubblicato il: 20.05.2018

Operare sì o no?!

Esperto: Prof.Michele De Bonis

 

Pubblicato il: 17.05.2018

fibrillazione atriale

Esperto: Dr.Stefano Benussi

 

Pubblicato il: 12.04.2018

Morte improvvisa familiare

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 05.04.2018

sindrome aritmogena su base genetica

Esperto: Dr.Mauro Biffi

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Informativa sulla privacy