titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

title

foto

Dr. Quintino Parisi

Specialista in Cardiologia

 

Curriculum:



 


 

Verifica Esperto con FnomCeo


Perfezionato in

Aritmologia e Cardiostimolazione


Sede Professionale

Esercita  come Dirigente Medico di I° livello presso il Dipartimento di Malattie Cardiovascolari della Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II” – Campobasso, già Centro di Ricerca e Formazione ad Alta Tecnologia nelle Scienze Biomediche “Giovanni Paolo II”, Università Cattolica del Sacro Cuore

 

Formazione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1998  presso Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma

Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Lecce

 

Specializzato in Cardiologia nel 2004 presso Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma  


Consegue nel 2008 il titolo di Dottore di Ricerca in “Fisiopatologia dello Scompenso Cardiaco”

presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

 

Presidente regionale (Molise - Abruzzo) Associazione italiana Aritmologia e Cardiostimolazione

 

Attività professionali principalmente svolte

 

Laboratorio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione

 

Procedure effettuate come primo operatore

 

- studi elettrofisiologici endocavitari

 

- ablazioni transcatetere con radiofrequenza di tachicardie sopraventricolari da rientro nodale e da via accessoria, flutter atriale tipico, tachicardie atriali focali, flutter atriali atipici,  fibrillazione atriale, tachicardie ventricolari focali e da rientro; le procedure ablative di aritmie complesse vengono effettuate mediante l’ausilio di un sistema di mappaggio elettroanatomico (St Jude Medical EnSite NavX/ EnSite Array non - contact)

 

- impianti e sostituzioni di pacemaker e defibrillatori automatici impiantabili monocamerali/bicamerali/biventricolari

 

- estrazioni  endocardici di pacemaker e di defibrillatori automatici impiantabili monocamerali/bicamerali/biventricolari, anche mediante metodica laser;

 

-          head-up tilt test

 

-          cardioversioni elettriche esterne

 

 


.

 

 

 

 

 


 

title

Argomento:

aritmia

 

Domanda:

Gent.mo Dr.Parisi Mi chiamo Rosario Ruggieri le scrivo dalla prov. di Caltanissetta per avere qualche informazione:ho 60 anni da circa 10 soffro di ipertensione, ben controllata con una pastiglia di Bivis mg 20/5 ed una di Bisoprolo mg 5.E' da tempo che avverto delle extrasistole che dopo anni si sono rilelati con holter(24 h) di cui il primo esame del 2014 ha rilevato 5400 battiti ectopici ed una febbrilazione atriale di 5 secondi durante la notte. Il secondo holter ( 24 ) eseguito a marzo 2015 ha registrato: FC 78 bpm regolare conduzione atriom ventricolare, evidenziati n. 4 battiti ectopici , ed assenze aritmie ipocinetiche/ pause patologiche ed assenze transitorie modifiche tratto ST di significato patologico. La domanda e' la seguente: in maniera saltuaria con una frequenza a volte settimanale ,altre mensili, avverto extrasistole che compaiono improvvisamente , durano circa un giorno e scompaiono spontaneamente.I cardiologo continua a rassicurarmi,ma ho sempre la preoccupazione. Durante le extrasistole ho notato una aumentata frequenza a urinare. Se ritiene, potrei prenotare una visita nel centro dove lei svolge la sua attivita' professionale. La ringrazio Rosario Ruggieri

 

Risposta:

Gent.mo Sig. Rosario, i sintomi che Lei avverte, in realtà, potrebbero corrispondere ad episodi di fibrillazione atriale misconosciuta. Questo sospetto diagnostico deriva, oltre che dall'ECG Holter fatto in passato in cui una breve aritmia di questo tipo era stata identificata, anche dalla necessità che Lei ha di andare ad urinare più spesso durante gli episodi aritmici, che è tipico appunto di aritmie sostenute tipo fibrillazione atriale. Andrebbe eseguito anche un ecocardiogramma color-Doppler se non l'ha mai fatto. Sarebbe importante, inoltre, riuscire a registrare un ECG durante i sintomi. Meglio sarebbe addirittura impiantare un registratore di eventi sottocutaneo: un piccolo dispositivo (grande come un accendino) che viene impiantato sotto pelle nella regione del muscolo pettorale sinistro ed è in grado di registrare autonomamente qualsiasi anomalia del ritmo cardiaco e di riversare i dati registrati su un computer per le analisi successive. Questo dispositivo ha una batteria di circa tre anni di durata e il suo impianto si effettua in anestesia locale in circa quindici minuti. La diagnosi di fibrillazione atriale è importante perché tale aritmia, se presente, comporta un rischio di andare incontro a ischemia cerebrale circa cinque volte superiore a quello di un soggetto non affetto. Sono a sua disposizione se vorrà eseguire una rivalutazione nel Centro dove lavoro, a Campobasso.

 

Ha risposto: Dr. Quintino Parisi

 

 

title

14.09.2018

WOLF PARKINSON WHITE

Risponde: Dr. Quintino Parisi

18.07.2018

Battiti cuore

Risponde: Dr. Quintino Parisi

12.04.2018

Morte improvvisa familiare

Risponde: Dr. Quintino Parisi

25.03.2018

mitralclip4

Risponde: Dr. Quintino Parisi

12.03.2018

Extrasistole

Risponde: Dr. Quintino Parisi

10.03.2018

Extrasistole

Risponde: Dr. Quintino Parisi

31.01.2018

Extrasistolia

Risponde: Dr. Quintino Parisi

13.01.2018

Extrasistole

Risponde: Dr. Quintino Parisi

01.12.2017

Bradicardia 52 max 60

Risponde: Dr. Quintino Parisi

17.09.2017

Decorso post ablazione

Risponde: Dr. Quintino Parisi

 

 

 

img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

close

 

 

title

 

Pubblicato il: 14.09.2018

WOLF PARKINSON WHITE

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 16.08.2018

Capogiro

Esperto: Dr. Giuseppe De Martino

 

Pubblicato il: 18.07.2018

Battiti cuore

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 16.06.2018

visita specialistica

Esperto: Dr. Michelangelo Scardone

 

Pubblicato il: 14.06.2018

ipertensione

Esperto: Dr. Rocco Contuzzi

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy