titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

title

foto

Dr.Orazio Viola

Specialista in Cardiologia

 

Curriculum:



 

 

 

Verifica Esperto con FnomCeo


 

 

Perfezionato in

Emodinamica


Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso  L’Università Federico II Di Napoli iscritto all’Ordine Provinciale  dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Caserta


Sedi Professionali

Dirigente Medico Cardiologo presso ASL di Biella alla S.O.S. di Emodinamica


2010-2011

Dirigente Medico Cardiologo presso USL n.1 di Massa Carrara c/o il P.O. di Massa


2006-2010

Dirigente Medico Cardiologo assegnatoall’Unità Operativa Complessa di Emodinamica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore con sede in Campobasso

 


2010-20


 


c/o il P.O. di Massa

 


2006-2010

Dirigente Medico Cardiologo assegnatoall’Unità Operativa Complessa di Emodinamica presso l’Università C

 


 

title

Argomento:

Cardiomiopatia ipocinetica di NDD

 

Domanda:

Gent.Mo Dottore buongiorno. Sono stato dimesso da poco dal reparto di Cardiologia delle Molinette con la diagnosi di cardiomiopatia ipocinetica dilatativa di ndd. Sono giunto al ricovero in seguito ad indagini diagnostiche per essere operato di ernia discale l5/s1 resistente a tutti i trattamenti conservativi. Ad un'anomalia all'ECG ( onde T negative diffuse). Dopo Ecocardiogramma che segnala una FE del 33%, vengo ricoverato. La diagnosi è confermata da Risonanza magnetica cardiaca. Dato importante sono uno sportivo, ho fatto sport piuttosto intenso, 5-6 giorni a settimana sia aerobico che anaerobico con 1-2 allenamenti settimanali di cross-fit. Abito al 3 piano senza ascensore, lavoro e studio, percorro ogni giorno almeno 2 km a piedi, ho una vita molto frenetica, in tutto questo mai avuto un sintomo, nè mancanza di fiato, ne dolore toracico, non ho edemi declivi, ipoteso e donatore del sangue da 14 anni. Per sindrome ansioso depressiva ero in trattamento con 150 mg di venlafaxina e 1 mg di alprazolam. Per la sciatalgia 600 mgX2 di ibuprofene, pantoprazolo 20 mg, a volte targin. Venlafaxina e ibuprofene mi sono stati sospesi e sostituiti con paracetamolo e sertralina. Ho avuto diversi episodi di faringotonsillite negli , l'ultimo circa 6 mesi fa, trattato con augmentin 1 ogni 8 per 5 gg. Anemia sideropenica, tratatta con ferrograd. Fumo 10 sigarette circa ( ridotte a 5) , astemio, non uso droghe, bevevo molto caffè ( 7-8 al dì) che ho sostituito col decaffeinato, dieta tipicamente mediterranea e solo cibi sani. non ho altri fattori di rischio per malattie cardiovascolari. Dopo la diagnosi e le prospettive ovviamente non vivo più, o meglio vivo nel terrore, non dormo, sono molto più depresso sono stato per la prima volta assente dal lavoro dopo 12 anni ed ho paura perfino di prendere l'autobus. Adoro la montagna e non posso più andarci, il lavoro in campagna e la piccola falegnameria, e anche questo non riesco più. Scusi la lungaggine e la possibile confusione, ma mi creda fatico molto a scrivere...quali sono, se ci sono le mie possibilità di recupero? Esiste un centro o un esperto in questo tipo di patologie? Attualmente la terapia: Metoprololo 100X2, clexane 8000 U.x1, sintrom 4-6 mg ( l'inr dopo 5 prelievi e aggiustamenti è ancora 1,5), triatec 1/2 da 2,5 mg Acenocumarolo 4-6 mg Pantoprazolo 20 mg x1 Sertralina 75 mg x1 Alprazolam 1 mg + al bisogno Strutturalmente pur pesante sono molto "asciutto".

 

Risposta:

E' sicuramente una situazione importante che va tenuta sotto controllo. Le possibilità di recupero e la storia futura non si possono conoscere a priori (molto dipende dalla causa). Quello che le posso dire è che l'Ospedale Molinette di Torino è un OTTIMO centro per seguirla e gestirla al meglio! Cordiali Saluti

 

Ha risposto: Dr.Orazio Viola

 

 

title

09.06.2016

ipertensione

Risponde: Dr.Orazio Viola

28.04.2016

NUMEROSI BATTITI ECTOPICI VENTRICOLARI E SOPRA VETRICOLARI

Risponde: Dr.Orazio Viola

26.04.2016

ipertensione

Risponde: Dr.Orazio Viola

25.10.2015

ipertensione

Risponde: Dr.Orazio Viola

14.03.2015

Consigli e parere

Risponde: Dr.Orazio Viola

12.03.2015

compatibilità mia cura con viagra

Risponde: Dr.Orazio Viola

26.02.2015

ipertensione

Risponde: Dr.Orazio Viola

11.02.2015

ipertensione e analisi del sangue

Risponde: Dr.Orazio Viola

27.02.2014

extrasistole

Risponde: Dr.Orazio Viola

14.08.2013

visita privata

Risponde: Dr.Orazio Viola

 

 

 

img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

close

 

 

title

 

Pubblicato il: 18.07.2018

Battiti cuore

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 16.06.2018

visita specialistica

Esperto: Dr. Michelangelo Scardone

 

Pubblicato il: 14.06.2018

ipertensione

Esperto: Dr. Rocco Contuzzi

 

Pubblicato il: 09.06.2018

fibrillazione atriale

Esperto: Dr.Mauro Biffi

 

Pubblicato il: 02.06.2018

stenosi aortica

Esperto: Prof.Michele De Bonis

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy