titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

title

foto

Dr. Andrea Ariano

Tecnico Perfusionista

 

Curriculum:












Sede professionale

Azienda Ospedaliera “Papa Giovanni XIII” – Cardiochirurgia - Piazza O.M.S.,1 – 24128 Bergamo
"Tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare”

Principali mansioni

  • Circolazione Extracorporea nei pazienti in età neonatale e pediatrica
  • Circolazione Extracorporea in pazienti in età adulta
  • Trapianti cuore – Polmoni – Fegato
  • ECMO respiratorio
  • ECMO cardiaca
  • HIPEC
  • Ex vivo Liver Perfusion

Istruzione e Formazione


Laureato nel 2010 in  Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare  presso “Università degli studi "Federico II" - Napoli

Competenze

Ottima conoscenza delle macchine relative alla laurea conseguita.
Esecuzione di oltre 500 Circolazioni Extracorporee sia adulti che pediatrica
Gestione clinica di oltre 100 ECMO (Extracorporeal Membrane Oxygenator) adulto, pediatrico e stand-by in Emodinamica
Ottime conoscenze delle tecniche Endovascolari sia in Emodinamica che in sala ibrida e delle tecniche cardiochirurgiche.
Ottime conoscenze delle tecniche di chirurgia addominale relativa al trattamento di Peritonectomia citoriduttiva.
Esecuzione di oltre 60 trattamenti HIPEC (Hyperthermic Intraperitoneal Chemotherapy)

Esecuzione di 1 trattamento di HITHOC (Hyperthermic Intrathoracic Chemoterapy).

 

Convegni - Corsi


2009

Convegno “Update sulla malattia coronarica”  Università degli Studi di Napoli “Federico II”
2010

Simposio ”New trends sulla valvola polmonare”  Università degli Studi di Napoli “Federico II”
2011

ECMO International Meeting. Milano

2012

Corso “Stato dell’arte dell’ECMO veno-arterioso”

2012

Convegno “Terapie delle Carcinosi Peritoneali”

2013

Vienna -13th  European Conference on Perfusion Education and Training

2014

Aggiornamento tecnico-pratico sull’utilizzo del drenaggio venoso assistito.

2015

.12 th International Course on Extracorporeal Perfusion Technologies – The Outcome Meeting. Milano

.EuroELSO  – 4th International Congress. Regensburg, Germany

 

 

 

 

 


 

title

Argomento:

ecmo

 

Domanda:

Buongiorno, sono un imprenditore e sto valutando di investire in un progetto di ricerca e a tal fine volevo sapere se era possibile, su delle cavie, effettuare ECMO attraverso le carotidi eventualmente richiedendo all'azienda costruttrice dell'apparecchiatura delle modifche in tal senso

 

Risposta:

Buongiorno, l'E.C.M.O. ha come controindicazione l'uso su pazienti di peso minore di 2 kg; per questo la ricerca sugli animali viene effettuata principalmente su agnelli, le cavie si aggirano su pesi tra 0,7 - 1.2kg. Esiste, però, la cosiddetta ARTIFICIAL PLACENTA che è un E.C.M.O. a tutti gli effetti e che può essere applicato a pazienti prematuri, che possono pesare anche meno di una cavia, tramite i vasi ombelicali. Sarei curioso di conoscere su cosa si basa questo progetto per darle un parere pìù attinente al suo scopo. Per quanto riguarda le case costruttrici, se è un valido progetto saranno di sicuro disponibili a collaborare. Cordialmente Dr Andrea Ariano Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare.

 

Ha risposto: Dr. Andrea Ariano

 

 

title

17.08.2016

ECMO carotidi

Risponde: Dr. Andrea Ariano

20.04.2016

Informazioni sulla figura del perfusionista

Risponde: Dr. Andrea Ariano

19.12.2014

Cec in intervento triplo by pass e doppia sostituzione valvolare

Risponde: Dr. Andrea Ariano

 

 

 

img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

close

 

 

title

 

Pubblicato il: 22.05.2018

Tachicardia sinusale con sincope

Esperto: Dr. Giuseppe De Martino

 

Pubblicato il: 17.05.2018

fibrillazione atriale

Esperto: Dr.Stefano Benussi

 

Pubblicato il: 12.04.2018

Morte improvvisa familiare

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 05.04.2018

sindrome aritmogena su base genetica

Esperto: Dr.Mauro Biffi

 

Pubblicato il: 29.03.2018

Utilizzo cardioaspirina

Esperto: Prof.Michele De Bonis

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Informativa sulla privacy