titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

title

foto

Dr. Piero Modugno

Specialista in Chirurgia Vascolare

 

Curriculum:






Verifica Esperto con FnomCeo


Sedi Professionali

 

Esercita  come Dirigente Medico di I° livello presso il Dipartimento di Malattie Cardiovascolari della Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II” – Campobasso, già Centro di Ricerca e Formazione ad Alta Tecnologia nelle Scienze Biomediche “Giovanni Paolo II”, Università Cattolica del Sacro Cuore


Formazione


Laureato nel 1995 in Medicina e Chirurgia presso Università Cattolica Sacro Cuore - Roma

Iscritto dal 2009 presso l’Ordine dei Medici della provincia di Campobasso

Specializzato nel 2000 in Chirurgia Vascolare discutendo la tesi di diploma di specializzazione :”Tecniche di Monitoraggio emodinamico durante intervento di Endoarterectomia carotidea: ruolo della Back Pressure “


Capacità e competenze personali


Ha frequentato nei primi due anni della Scuola di Specializzazione la sezione di Endocrinochirurgia del reparto di Semeiotica Chirurgica, come tirocinio in chirurgia generale, raggiungendo una buona padronanza nella diagnosi e trattamento chirurgico delle patologie endocrine, in particolare quelle tiroidee
 
Si è occupato in modo specifico delle problematiche  scientifiche relative alla gestione e al trattamento chirurgico dei pazienti con malattia carotidea associata a malattia coronarica severa ( Prof. F. Snider)

Ha acquisito una ottima padronanza nell’uso del Doppler, dell’Ecocolordoppler per problematiche arteriose e venose, e dell’ecocolordoppler transcranico, eseguendo circa 10000 esami ultrasonografici.

Inoltre conosce con una buona padronanza le indicazioni e le applicazioni dell’ IntraVascular  UltraSound ( IVUS) nel monitoraggio delle procedure endovascolari.

Ha partecipato dall’Ottobre 2000 al Dicembre 2012 a circa 1995 interventi chirurgici; in 801 come primo Operatore; in 359 come Co-operatore; in 646 come Aiuto ed in 189 come Assistente

 

 

 

 


 

title

Argomento:

oclusione carotide

 

Domanda:

Mio padre di anni 68 diabetico gli hanno diagnosticato un occlusione della car'otide del 80% come viene fatta la procedura? Io che ho 41 iperteso e con colesterolemia non molto elevata sono a rischio e se si come devo copmportarmi sulla alimentazione ? Assumo omega 3 sono efficaci?come si previene l'occlusione?

 

Risposta:

Gentile Signore Per il problema di suo padre esistono 2 tipi di approcci -Intervento chirurgico classico chiamato endoarterectomia carotidea, che nel nostro centro viene fatto di routine con una percentuale di mortalità dello 0.2 % e complicanze neurologiche del 0.8 % ( 7/920) -L'altro approccio endovascolare prevede l'esecuzione di angioplastica della carotide con posizionamento di stent. Anche questa procedura viene effettuata nel nostro centro, ma per una convinzione personale e come review della letteratura quest'approccio non lo preferiamo tranne in pazienti ad alto rischio. Pertanto prima di parlare di intervento occorre fare almeno tre esami cardiologici: -ECG da sforzo -Ecocardiogramma -Tac cranio senza mezzo di contrasto Per quanto riguarda la sua situazione va bene il regime alimentare che segue, cerchi di evitare i grassi di origine animali e se la situazione dovesse peggiorare nonostante la dieta prenda in considerazione l’assunzione di statine Rimango a Sua disposizione per ulteriori chiarimenti ed eventualmente se vuole per valutare di persona suo padre. Cordialità Piero Modugno

 

Ha risposto: Dr. Piero Modugno

 

 

title

03.05.2016

Diuretici

Risponde: Dr. Piero Modugno

21.12.2015

omocisteina

Risponde: Dr. Piero Modugno

30.10.2015

ecocolordoppler tronchi sovraortici

Risponde: Dr. Piero Modugno

10.06.2015

Se assumere ancora Pletal 100 mg è soprattutto se c'è un farmaco che può sostituirlo mutuabile

Risponde: Dr. Piero Modugno

12.05.2015

Ipertensione arteriosa e accelerazione battiti cardiaci

Risponde: Dr. Piero Modugno

31.03.2015

ipertensione

Risponde: Dr. Piero Modugno

03.02.2015

aorta contorta

Risponde: Dr. Piero Modugno

07.01.2015

ecodoppler o angiotac arti inferiori

Risponde: Dr. Piero Modugno

11.12.2014

ipertensione consiglio

Risponde: Dr. Piero Modugno

20.11.2014

problemi coronarici

Risponde: Dr. Piero Modugno

 

 

 

img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

close

 

 

title

 

Pubblicato il: 13.01.2018

Extrasistole

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

Pubblicato il: 12.01.2018

ipertensione

Esperto: Dr. Rocco Contuzzi

 

Pubblicato il: 12.01.2018

Aritmia

Esperto: Dr.Matteo Santamaria

 

Pubblicato il: 26.12.2017

Riparazione valvola aorta

Esperto: Prof.Michele De Bonis

 

Pubblicato il: 18.12.2017

extra-sistole

Esperto: Dr.Mauro Biffi

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Informativa sulla privacy