titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

Sei in: Area divulgativa/Alimentazione

 

Alimentazione

Cardiopatie, combatterle con la pillola al pomodoro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’estratto di pomodoro fa bene alla salute del cuore. Ecco perché assumere quotidianamente una pillola agli estratti dell’ortaggio incide positivamente sulla circolazione sanguigna di chi è affetto da cardiopatie, riducendo il rischio di ictus e infarto

 

 

 

 

 

Ecco la novità in campo medico per ciò che concerne le cardiopatie: una pillola al pomodoro. Assumerne una al giorno potrebbe incidere positivamente nella cura delle malattie al cuore e migliorare il funzionamento dei vasi sanguigni. A sostenere questa tesi un recente studio condotto dall’Università di Cambridge e pubblicato sulla rivista Plos One, secondo cui una pillola contenente l’estratto dell’ortaggio, a base di licopene, l’antiossidante naturale che dà al pomodoro il suo colore rossastro, se assunta contestualmente ai farmaci tradizionali può essere di grande giovamento per la salute del cuore.

 

 

I volontari sottoposti al test sono stati in totale 72, divisi tra sani e affetti da patologie cardiache. L’équipe medica ha lavorato monitorando il flusso sanguigno dell’avambraccio dei pazienti, parametro importantissimo per prevedere il rischio cardiaco, in quanto offre informazioni circa la salute dei vasi sanguigni che, in caso di restringimento, possono provocare ictus e attacchi cardiaci. Ebbene, tra i volontari malati di cuore che hanno assunto la pillola al pomodoro, è stato riscontrato un notevole miglioramento del flusso ematico, senza che ciò comportasse effetti negativi sulla pressione e rigidità arteriosa o sui livelli di grassi nel sangue.

 

 

Joseph Cheriyan, autore dell’indagine, ha comunque voluto sottolineare che “Un trattamento quotidiano con pillola al pomodoro non sostituisce le altre terapie ma può aggiungere benefici quando affiancato ad altri farmaci”.

 

 

Pubblicato da: Dr. Mauro Di Marino

 


 

Altri articoli per Alimentazione

04.10.2013

Dieta dash: 21 giorni per far star bene il cuore

Autore: Dr. Mauro Di Marino

02.08.2014

Il latte materno batte le statine nella prevenzione delle malattie cardiache

Autore: Dr. Mauro Di Marino

13.04.2014

5 colori al giorno… tolgono il medico di torno

Autore: Dr. Mauro Di Marino

16.04.2014

Colesterolo cattivo sotto controllo grazie a dieta a base di legumi

Autore: Dr. Mauro Di Marino

30.09.2014

Cardiopatie, la sfida comincia dal sale a tavola

Autore: Dr. Mauro Di Marino

17.06.2014

Cardiopatie, combatterle con la pillola al pomodoro

Autore: Dr. Mauro Di Marino

24.09.2013

La dieta del cardiopatico

Autore: Dr. Mauro Di Marino

05.03.2015

Infarto:Caffé riduce il rischio, ma bisogna berne 3/5 tazze al giorno

Autore: Dr. Mauro Di Marino

26.02.2018

Il colesterolo buono è veramente buono ?

Autore: Dr. Mauro Di Marino

20.02.2015

Dieta vegetariana: la scelta che fa bene al cuore

Autore: Dr. Mauro Di Marino

 

 

 

 

 

 
titolo
title
img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

 

close

 

 

title

 

17.10.2018

Qtc lungo

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

06.10.2018

sindrome di brugada

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

14.09.2018

WOLF PARKINSON WHITE

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

16.08.2018

Capogiro

Esperto: Dr. Giuseppe De Martino

 

18.07.2018

Battiti cuore

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy