titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

Sei in: Area divulgativa/Università

 

Università

Lo Yoga e i benefici sul sistema cardiovascolare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Praticare regolarmente lo Yoga può avere benefiche ripercussioni non solo sullo stato mentale, migliorando il benessere psicologico, e la respirazione, ma anche sulla salute del cuore. Lo suggerisce uno studio condotto dall'Erasmus University Medical Center di Rotterdam e pubblicato sulla rivista 'European Journal of Preventive Cardiology'.


I ricercatori hanno ripreso in mano ben 37 studi condotti negli anni scorsi sui benefici dello yoga e che hanno esaminato circa tremila persone. Risultato: praticando lo Yoga nelle sue diverse asana si migliora la respirazione che favorisce un maggiore apporto di ossigeno all’organismo e contribuisce a far scendere la pressione sanguigna. Inoltre lo yoga  permette di ridurre i livelli di ansia e stress con innegabili vantaggi per il benessere mentale e fisico.


I ricercatori chiariscono che nonostante i benefici confermati, praticare lo Yoga non può apportare al sistema cardiovascolare gli stessi benefici di 150 minuti di attività aerobica alla settimana, tuttavia è un’ottima disciplina se non si vuole sostenere un allenamento intensivo. Piuttosto che non fare alcun tipo di attività fisica, lo yoga è un’ottima alternativa. Paragonati con chi non fa nessuna attività fisica, infatti, i soggetti che praticano Yoga mostrano un miglioramento dell’indice di massa corporea, dei valori della pressione sistolica e dei livelli di colesterolo cattivo (LDL), a fronte di un aumento del colesterolo buono (HDL). Miglioramenti sulla salute cardiovascolare, spiega la responsabile dello studio, Myriam Hunink, paragonabili a quelli che si registrano in chi va in bicicletta o fa una passeggiata a passo svelto ogni giorno.

 

di: Erasmus University Medical Center

 

Pubblicato da: Dr. Mauro Di Marino

 


 

Altri articoli per Università

31.07.2015

Wize Mirror: uno specchio per mantenersi sani

Autore: Dr. Mauro Di Marino

31.05.2016

Cardiac Rhythm Management 2016

Autore: Dr. Mauro Di Marino

30.08.2015

Lavorare troppo aumenta rischio ictus e cardiopatie

Autore: Dr. Mauro Di Marino

15.03.2018

Come sopravvivere ad un attacco di cuore quando sono da solo ?

Autore: Dr. Mauro Di Marino

26.07.2016

Progress in Clinical Pacing 2016

Autore: Dr. Mauro Di Marino

15.11.2016

Caffè e aritmie, uno studio smentisce il legame

Autore: Dr. Mauro Di Marino

01.09.2014

In arrivo un nuovo farmaco per lo scompenso cardiaco

Autore: Dr. Mauro Di Marino

26.06.2014

Cuore, ‘pezzi di ricambio’ in 3D salveranno più vite di trapianti e farmaci

Autore: Dr. Mauro Di Marino

05.01.2015

Lo Yoga e i benefici sul sistema cardiovascolare

Autore: Dr. Mauro Di Marino

14.07.2014

Malattie vascolari, nuova scoperta dei ricercatori della fondazione Mario Negri Sud

Autore: Dr. Mauro Di Marino

 

 

 

 

 

 
titolo
title
img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

 

close

 

 

title

 

14.12.2018

INFORMAZIONI

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

02.12.2018

Portatore di Paceaker per blocco atrio-ventricolare completo e fasi di BAV di II grado tipo 2

Esperto: Dr. Celestino Sardu

 

17.10.2018

Qtc lungo

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

06.10.2018

sindrome di brugada

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

14.09.2018

WOLF PARKINSON WHITE

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy