titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

Sei in: Area divulgativa/Università

 

Università

Come sopravvivere ad un attacco di cuore quando sono da solo ?

 

 

 

1.Diciamo che sono le 7.25 di sera e stai andando a casa (da soli, ovviamente) dopo una giornata insolitamente impegnativa.


2. Sei davvero stanco, arrabbiato e frustrato.


3. All'improvviso inizi a provare forti dolori al petto che iniziano a trascinarsi nel braccio e fino alla mascella. Sei solo a circa cinque chilometri dall'ospedale più vicino a casa tua.


4. Purtroppo non sai se sarai in grado di arrivare così lontano.


5. Sei stato addestrato in CPR, ma il ragazzo che ha insegnato il corso non ti ha detto come eseguirlo su te stesso.


6. COME SOPRAVVIVERE UN ATTACCO DI CUORE QUANDO SIAMO COMPLETAMENTE SOLI ?

Poiché molte persone sono sole quando subiscono un attacco cardiaco senza aiuto, la persona il cui cuore batte in modo improprio e che inizia a sentirsi svenire, ha solo 10 secondi circa prima di perdere conoscenza.


7. Tuttavia, queste vittime possono aiutare se stesse tossendo ripetutamente e molto vigorosamente. Bisogna fare un respiro profondo prima di ogni tosse e la tosse deve essere profonda e prolungata, come quando si produce espettorato dal profondo del torace. Un respiro e un colpo di tosse devono essere ripetuti ogni due secondi senza interruzione fino a quando arriva l'aiuto, o fino a quando il cuore non si sente battere normalmente di nuovo.


8. Respiri profondi ottenere ossigeno nei polmoni e movimenti di tosse spremere il cuore e mantenere il sangue circolante. La pressione di spremitura sul cuore aiuta anche a ritrovare il ritmo normale. In questo modo, le vittime di un attacco di cuore possono raggiungere un ospedale.


9. Informa il maggior numero possibile di altre persone. Potrebbe salvare le loro vite !!


10. Un cardiologo dice che se tutti quelli che leggono questo post lo condividono con 10 persone, puoi scommettere che salveremo almeno una vita. 

 

di: Dimensione salute

 

Pubblicato da: Dr. Mauro Di Marino

 


 

Altri articoli per Università

 

 

 
titolo
title
img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

 

close

 

 

title

 

02.12.2018

Portatore di Paceaker per blocco atrio-ventricolare completo e fasi di BAV di II grado tipo 2

Esperto: Dr. Celestino Sardu

 

17.10.2018

Qtc lungo

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

06.10.2018

sindrome di brugada

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

14.09.2018

WOLF PARKINSON WHITE

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

16.08.2018

Capogiro

Esperto: Dr. Giuseppe De Martino

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy