titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

Sei in: Area divulgativa/Cardiologia

 

Cardiologia

NIENTE PIU' AGHI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Niente più aghi per le analisi del sangue: una luce osserva

 

i vasi sanguigni dalla pelle

 

 

 

 

 

Niente più aghi per le analisi del sangue: una luce osserva i vasi sanguigni dalla pelle - See more at: http://www.themedicalinformer.net/ricerca/item/532-niente-pi%C3%B9-aghi-per-le-analisi-del-sangue-una-luce-osserva-i-vasi-sanguigni-dalla-pelle.html#sthash.7u2hSZkL.dpuf 

Chi ha la fobia degli aghi potrà smettere di temere le analisi del sangue. Un gruppo di ricercatori dell'Israel Institute of Technology ha sviluppato un nuovo sistema che permette di visualizzare il flusso sanguigno in tempo reale attraverso una luce posizionata sulla pelle. L'apparecchio ha dimensioni compatte e permette di ottenere immagini ad alta definizione del sangue senza ricorrere ad aghi o liquidi fluorescenti, fornendo le stesse informazioni di un test del tradizionale.

 

La ricerca

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Biomedical Optics Express. «Abbiamo inventato un nuovo microscopio capace di vedere i singoli globuli mentre scorrono nel nostro organismo», ha detto Lior Golan, membro del gruppo di ricerca. «La nostra tecnica si basa sul sistema detto “spectrally encoded confocal microscopi”, che crea immagini dividendo la luce nei suoi colori costituenti. Questi vengono disposti in linea, e la luce arcobaleno viene appoggiata sopra i vasi sanguigni superficiali. Il modo in cui le cellule attraversano i vari colori della luce viene poi analizzato in modo da creare un'immagine bidimensionale del vaso sanguigno».

 

La novità

Simili metodi per scansionare le cellule in tempo reale esistono già, ma per Golan e colleghi il vantaggio di questo sistema sta nella sua portabilità: «L'apparecchio non è più grande di una scatola di scarpe e potrebbe essere utilizzato dai medici d'emergenza o nelle aree rurali, dove non si possono portare pesanti equipaggiamenti, per analisi rapide».

- See more at: http://www.themedicalinformer.net/ricerca/item/532-niente-pi%C3%B9-aghi-per-le-analisi-del-sangue-una-luce-osserva-i-vasi-sanguigni-dalla-pelle.html#sthash.7u2hSZkL.dpuf

Chi ha la fobia degli aghi potrà smettere di temere le analisi del sangue. Un gruppo di ricercatori dell'Israel Institute of Technology ha sviluppato un nuovo sistema che permette di visualizzare il flusso sanguigno in tempo reale attraverso una luce posizionata sulla pelle. L'apparecchio ha dimensioni compatte e permette di ottenere immagini ad alta definizione del sangue senza ricorrere ad aghi o liquidi fluorescenti, fornendo le stesse informazioni di un test del tradizionale.

 

La ricerca

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Biomedical Optics Express. «Abbiamo inventato un nuovo microscopio capace di vedere i singoli globuli mentre scorrono nel nostro organismo», ha detto Lior Golan, membro del gruppo di ricerca. «La nostra tecnica si basa sul sistema detto "spectrally encoded confocal microscopi", che crea immagini dividendo la luce nei suoi colori costituenti. Questi vengono disposti in linea, e la luce arcobaleno viene appoggiata sopra i vasi sanguigni superficiali. Il modo in cui le cellule attraversano i vari colori della luce viene poi analizzato in modo da creare un'immagine bidimensionale del vaso sanguigno».

 

La novità

Simili metodi per scansionare le cellule in tempo reale esistono già, ma per Golan e colleghi il vantaggio di questo sistema sta nella sua portabilità: «L'apparecchio non è più grande di una scatola di scarpe e potrebbe essere utilizzato dai medici d'emergenza o nelle aree rurali, dove non si possono portare pesanti equipaggiamenti, per analisi rapide».

 

 

 

 

fdfdsfddddddpuf

 

Chi ha la fobia degli aghi potrà smettere di temere le analisi del sangue. Un gruppo di ricercatori dell'Israel Institute of Technology ha sviluppato un nuovo sistema che permette di visualizzare il flusso sanguigno in tempo reale attraverso una luce posizionata sulla pelle. L'apparecchio ha dimensioni compatte e permette di ottenere immagini ad alta definizione del sangue senza ricorrere ad aghi o liquidi fluorescenti, fornendo le stesse informazioni di un test del tradizionale.

 

La ricerca

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Biomedical Optics Express. «Abbiamo inventato un nuovo microscopio capace di vedere i singoli globuli mentre scorrono nel nostro organismo», ha detto Lior Golan, membro del gruppo di ricerca. «La nostra tecnica si basa sul sistema detto “spectrally encoded confocal microscopi”, che crea immagini dividendo la luce nei suoi colori costituenti. Questi vengono disposti in linea, e la luce arcobaleno viene appoggiata sopra i vasi sanguigni superficiali. Il modo in cui le cellule attraversano i vari colori della luce viene poi analizzato in modo da creare un'immagine bidimensionale del vaso sanguigno».

 

La novità

Simili metodi per scansionare le cellule in tempo reale esistono già, ma per Golan e colleghi il vantaggio di questo sistema sta nella sua portabilità: «L'apparecchio non è più grande di una scatola di scarpe e potrebbe essere utilizzato dai medici d'emergenza o nelle aree rurali, dove non si possono portare pesanti equipaggiamenti, per analisi rapide».

- See more at: http://www.themedicalinformer.net/ricerca/item/532-niente-pi%C3%B9-aghi-per-le-analisi-del-sangue-una-luce-osserva-i-vasi-sanguigni-dalla-pelle.html#sthash.7u2hSZkL.dpuf

Chi ha la fobia degli aghi potrà smettere di temere le analisi del sangue. Un gruppo di ricercatori dell'Israel Institute of Technology ha sviluppato un nuovo sistema che permette di visualizzare il flusso sanguigno in tempo reale attraverso una luce posizionata sulla pelle. L'apparecchio ha dimensioni compatte e permette di ottenere immagini ad alta definizione del sangue senza ricorrere ad aghi o liquidi fluorescenti, fornendo le stesse informazioni di un test del tradizionale.

 

La ricerca

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Biomedical Optics Express. «Abbiamo inventato un nuovo microscopio capace di vedere i singoli globuli mentre scorrono nel nostro organismo», ha detto Lior Golan, membro del gruppo di ricerca. «La nostra tecnica si basa sul sistema detto “spectrally encoded confocal microscopi”, che crea immagini dividendo la luce nei suoi colori costituenti. Questi vengono disposti in linea, e la luce arcobaleno viene appoggiata sopra i vasi sanguigni superficiali. Il modo in cui le cellule attraversano i vari colori della luce viene poi analizzato in modo da creare un'immagine bidimensionale del vaso sanguigno».

 

La novità

Simili metodi per scansionare le cellule in tempo reale esistono già, ma per Golan e colleghi il vantaggio di questo sistema sta nella sua portabilità: «L'apparecchio non è più grande di una scatola di scarpe e potrebbe essere utilizzato dai medici d'emergenza o nelle aree rurali, dove non si possono portare pesanti equipaggiamenti, per analisi rapide».

- See more at: http://www.themedicalinformer.net/ricerca/item/532-niente-pi%C3%B9-aghi-per-le-analisi-del-sangue-una-luce-osserva-i-vasi-sanguigni-dalla-pelle.html#sthash.7u2hSZkL.dpuf

Chi ha la fobia degli aghi potrà smettere di temere le analisi del sangue. Un gruppo di ricercatori dell'Israel Institute of Technology ha sviluppato un nuovo sistema che permette di visualizzare il flusso sanguigno in tempo reale attraverso una luce posizionata sulla pelle. L'apparecchio ha dimensioni compatte e permette di ottenere immagini ad alta definizione del sangue senza ricorrere ad aghi o liquidi fluorescenti, fornendo le stesse informazioni di un test del tradizionale.

 

La ricerca

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Biomedical Optics Express. «Abbiamo inventato un nuovo microscopio capace di vedere i singoli globuli mentre scorrono nel nostro organismo», ha detto Lior Golan, membro del gruppo di ricerca. «La nostra tecnica si basa sul sistema detto “spectrally encoded confocal microscopi”, che crea immagini dividendo la luce nei suoi colori costituenti. Questi vengono disposti in linea, e la luce arcobaleno viene appoggiata sopra i vasi sanguigni superficiali. Il modo in cui le cellule attraversano i vari colori della luce viene poi analizzato in modo da creare un'immagine bidimensionale del vaso sanguigno».

 

La novità

Simili metodi per scansionare le cellule in tempo reale esistono già, ma per Golan e colleghi il vantaggio di questo sistema sta nella sua portabilità: «L'apparecchio non è più grande di una scatola di scarpe e potrebbe essere utilizzato dai medici d'emergenza o nelle aree rurali, dove non si possono portare pesanti equipaggiamenti, per analisi rapide».

- See more at: http://www.themedicalinformer.net/ricerca/item/532-niente-pi%C3%B9-aghi-per-le-analisi-del-sangue-una-luce-osserva-i-vasi-sanguigni-dalla-pelle.html#sthash.7u2hSZkL.dpuf

 

 

Pubblicato da: Dr. Mauro Di Marino

 


 

Altri articoli per Cardiologia

15.03.2016

La sindrome di TAKO-TSUBO

Autore: Dr. Mauro Di Marino

10.03.2014

Chiusura percutanea dell’auricola

Autore: Dr. Mauro Di Marino

30.04.2013

Le aritmie cardiache

Autore: Dr. Mauro Di Marino

12.10.2017

Alcol, così il cuore va in tilt: alto rischio di aritmie ed extrasistole

Autore: Dr. Mauro Di Marino

10.08.2013

La classificazione delle aritmie

Autore: Dr. Mauro Di Marino

24.01.2015

La morte improvvisa nelle malattie ereditarie a cuore strutturalmente sano

Autore: Dr. Mauro Di Marino

07.03.2014

Medtronic Introduces Micra, World’s Smallest Pacemaker

Autore: Dr. Mauro Di Marino

26.07.2013

Il defibrillatore impiantabile

Autore: Dr. Mauro Di Marino

14.10.2016

VII CORSO SULLE CARDIOPATIE CONGENITE DELL’ADULTO

Autore: TSRM Dr.Domenico Ferraro

12.04.2016

INNOVATION IN MOTION 2016

Autore: TSRM Dr.Domenico Ferraro

 

 

 

 

 

 
titolo
title
img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

 

close

 

 

title

 

17.05.2018

fibrillazione atriale

Esperto: Dr.Stefano Benussi

 

12.04.2018

Morte improvvisa familiare

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

05.04.2018

sindrome aritmogena su base genetica

Esperto: Dr.Mauro Biffi

 

29.03.2018

Utilizzo cardioaspirina

Esperto: Prof.Michele De Bonis

 

25.03.2018

mitralclip4

Esperto: Dr. Quintino Parisi

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Informativa sulla privacy