titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

 

 

 

Sei in:

 

Malattie cardiovascolari: basta la parola e il cuore diventa “sapiente”

 

 

 

 

 

 

Ecco un esempio di buona medicina


La parola diventa farmaco il 18 aprile a Trani, dove una task force di esperti dalle ore 8.30, presso “San Paolo al Convento”, vicinanze del porto, farà il punto sulle nuove tecnologie avanzate, sulle terapie farmacologiche e sui nuovi percorsi gestionali nella lotta alle malattie cardiovascolari.

La vera novità dell'evento è il taglio che gli organizzatori, in primis Maurizio Turturo, hanno voluto dare: la cardiologia diventa sistema.

Obiettivo della Medicina dei sistemi è quello di integrare la complessità e la molteplicità di dati medici/biologici rilevati dalla ricerca al fine di consentire la comprensione dei meccanismi fisiopatologici, della prognosi, della diagnosi e del trattamento di ciascuna malattia.
Accanto ai soliti argomenti riguardanti la cardiopatia ischemica, l’ipertensione e lo scompenso, è la prima volta che si affronta l'aspetto psicologico del paziente che ritorna a casa dopo una malattia cardiologica. Certo quando il cuore soffre, il cervello ne risente e si crea un circuito che persiste e s’ingigantisce.
Affrontare in termini scientifici q

ueste problematiche aiuterà moltissimo i nostri pazienti. Giovanna Lupis esporrà i vantaggi della terapia del mutuo aiuto psicologico in corso presso la Cardiologia Ospedaliera del Policlinico di Bari.
Quest'aspetto, coordinato da Nando De Muro, rientra nelle iniziative di sostegno emotivo-relazionale e di sensibilizzazione alla prevenzione secondaria che le donne e gli uomini dell'associazione di volontariato AMA Cuore Bari stanno portando avanti con passione, sacrificio e altruismo.


AMA CUORE BARI

Associazione di Volontariato


AMA CUORE BARI associazione di volontariato www.amacuorebari.it amacuorebari@libero.it Fb A.M.A. CUORE BARI «Sostegno –come afferma Riccardo Guglielmi, direttore scientifico di AMA Cuore Bari- inteso come insegnamento che crea le condizioni affinché il cuore impari e diventi sapiente.

Sapienza non è una conoscenza teorica, astratta, frutto di ragionamenti.

Sapienza del cuore come servire, stare, andare verso ed essere solidali con chi ha bisogno d’aiuto, senza elevarsi a docenti o a giudici.

La parola che cura diventa una nuova arma nella lotta alle malattie cardiovascolari.

La patologia che si trasforma in risorsa per iniziare un nuovo percorso di vita.
Basterà migliorare le consuetudini e dare nuove regole per crearela sapienza del cuore.

Questa è la filosofia dell’auto mutuo soccorso messa in atto dal volontariato che sa creare buona

medicina integrandosi con il Sistema sanitario pubblico senza addebiti di spesa».
Ulteriore nota di diversità l’intervento di Nicola Signore, uno degli esperti più qualificati della cardiologia interventista italiana, che esporrà gli effetti benefici del vino anche in quelle nazioni
dove è maggiore il consumo di grassi saturi.
Il convegno rappresenta credito formativo per gli addetti ai lavori ed è aperto alla società civile che ha a cuore la lotta per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

 

di: Riccardo Guglielmi

 

Pubblicato da: amacuorebari

 


 

Altri articoli per

12.01.2017

Trattamento di aneurisma dell'arco con dissezione

Produttore: Dipartimento Malattie Cardiovascolari - Fondazione G.Paolo II - Campobasso

 

 

 

 
titolo
title
img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

 

close

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy